Scappatelle Extra-culturali

di Camillo Befani

Teatro senza applausi

#Teatro in casa, in salotto, in bagno, su #facebook e sulla carta. L’esperimento della compagnia #BefaniSecoli

C’è capitato, ultimamente, di fare teatro tra i divani di casa nostra, come si fa un amplesso. Teatro nato per gioco, forse sulla scia della noia per la “scena”. Squarciati i sipari tutti, le convenzioni tutte, è prevalsa la vita bollente, data in pasto ad un pubblico molto affamato. Smarriti noi stessi, abbiamo confuso la realtà e la finzione, ci siamo retti a malapena in equilibrio sul filo logoro che le demarca. C’è stato un orgasmo. Lo spettatore era un ospite: poteva fare quello che voleva, unica regola: vietato applaudire. Rachele ed Aldo, intanto, “vivevano”, inconsapevoli. Lei, che deve continuamente mascherarsi da dura, è fragile e stanca; lui coltivatore clandestino di ancestrali pulsioni erotiche confessate ad un taccuino alquanto demodé. Entrambi sposati, ma questo è un dettaglio…

Abbiamo capito che i personaggi possono essere più veri di come ce li presentano, possono vivere, oltre la scena, a casa nostra. Li ritroviamo su facebook, in un libro, in un film, al ristorante vicino a noi! Senza frontiere mediatiche e mediali.

Per info:
Compagnia befanisecoli – pagina facebook: “teatro senza applausi” cell 3289187930

Torna al magazine

Share your opinion

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>